Aspetti ambientali

aspetti ambientali                                                                  

 

Il Progetto MaGIC non ha come obiettivo studi di tipo ambientale; i dati EMF e la definizione a scala di dettaglio della geomorfologia sottomarina rappresentano, però, il primo inevitabile stadio nella definizione degli habitat marini. Per tale motivo si ritiene che i dati morfo-batimatrici acquisiti per il Progetto MaGIC verranno impiegati anche per ricerche di questo tipo.

Un primo passo in tal senso è stato fatto attraverso la produzione di una carta GIS a piccola scala, realizzata dal Progetto MaGIC in collaborazione con ISPRA, nella quale viene rappresentato il Livello 1 del Progetto MaGIC (Dominii Fisiografici, scala 1:250.000), rivisto per ciò che riguarda la legenda, ed esteso fino al confine delle acque territoriali italiane

Le aree non coperte dalla cartografia Magic sono state interpretate  basandosi su dati morfo-batimetrici provenienti da letteratura scientifica.

Il Progetto Magic ha poi creato una Carta simile, basandosi sulla legenda dei DF Magic. comprendente tutto il Mediterraneo centrale, nella quale vengono riportati i dati originali di tutti i Livelli interpretativi 1 (Domini Fisiografici) dei Fogli del Progetto MaGIC.

In entrambe le Carte, la differente intensità cromatica dei colori distingue i dati derivanti dai dati ecometrici multibeam interpretati nel Progetto MaGIC (tonalità accesa), da quelli derivati da letteratura scientifica (tonalità spenta).

 

 

 

 

 

 

Carta dei Dominii Fisiografici riconosciuti per il Progetto MaGIC, estesa al Mediterraneo centrale