Cartografia aggiuntiva

ai Fogli della Carta degli Elementi di Pericolosità dei Mari Italiani, sono state prodotte e, sulla base dei dati a disposizione, sono realizzabili le seguenti cartografie in scala 1:50.000:

·      Carta in rilievo ombreggiato (azimutale) ottenuta dall’unione dei tre grid realizzati per il progetto a differente cella di campionamento: 50 m in aree di piattaforma (<150m di profondità), 100 m in aree di scarpata superiore (tra 150 e 600 m di profondità),  200 m per profondità >600 m;

·      Carta degli elementi dimensionali utili a desumere la pericolosità inerente alle UM rappresentate;

·      Carta delle isobate realizzate con equidistanza di 10 m per le aree di piattaforma (<150m di profondità) e di 50 m per quelle di scarpata (>150m di profondità);

·      Carta del backscatter con scala di valori (toni di grigio) differente in funzione della natura del fondale marino di ciascun Foglio;

·      Carta delle pendenze con scala di valori (colori) differente in funzione delle caratteristiche morfo-batimetriche di ciascun Foglio;

·      Carta del reticolo sommerso, da realizzarsi su base interpretativa o automatica, senza gerarchizzazione.