Organigramma

 I due principali organismi preposti alla progettazione, gestione, e supervisione delle attività previste nel Progetto sono stati il Consiglio Scientifico ed il Gruppo per l’Acquisizione e l’Elaborazione.

 Essi sono stati istituiti nel corso della 2aRiunione Operativa MAGIC (tenutasi il 10 gennaio 2008) e si sono riuniti in genere a Roma con cadenza da trimestrale a semestrale.

  - Consiglio Scientifico

Il Consiglio Scientifico si compone di 25 persone che, all’interno del Progetto, corrispondono ai responsabili dei Fogli o dei gruppi di fogli, ai coordinatori degli organismi scientifici, al personale del Dipartimento di Protezione Civile e dell’istituto CNR-IGAG.

Il primo compito del Consiglio Scientifico è stato quello di progettare i livelli interpretativi dei dati batimetrici, le modalità di rappresentazione cartografica e di formulare i criteri di interpretazione dei lineamenti di pericolosità. Tutto questo è stato il prodotto di conoscenze ed esperienze dirette degli specialisti, basate sull’applicazione a casi reali. Questa attività è stata coordinata dal Dott. Domenico Ridente (Ricercatore del CNR-IGAG).

Componenti Consiglio Scientifico

 

- Gruppo per l’Acquisizione e l’Elaborazione

Il Gruppo per l’Acquisizione e l’Elaborazione (GAE) è composto da 6 figure, una per ente partecipante. Al fine di garantire il giusto collegamento tra l’attività di interpretazione e quella di produzione del dato, i rappresentanti del GAE hanno assistito alle riunioni del Consiglio Scientifico; le riunioni specifiche del gruppo sono state svolte spesso per via telematica, durante le quali sono state affrontate le problematiche tecniche legate alla definizione degli standard di acquisizione ed elaborazione dei nuovi dati ed all’integrazione dei dati multibeam pregressi al progetto.

Un ulteriore compito del GAE  è stato quello di garantire la presenza in nave per la supervisione ed il controllo dell’acquisizione dei dati durante le campagne oceanografiche svolte durante i cinque anni, al fine di garantire l’omogeneità nell’applicazione dei protocolli. In questa fase i membri GAE sono stati coadiuvati dai tecnici Magic.

Questa attività è stata coordinata dal Dott. Alessandro Bosman (Ricercatore del CNR-IGAG).

Componenti Gruppo Acquisizione ed Elaborazione (GAE)

 

Descrizione progetto