Problematiche

Problematiche:

Le problematiche insorte durante la fase di definizione dei criteri cartografici sono state:

- utilizzare un elevato numero di simboli per la caratterizzazione morfo-batimetrica dei fondali senza compromettere la leggibilità della carta;

- gerarchizzare le informazioni attraverso la realizzazione di più livelli interpretativi e definire una simbologia adeguata per ogni livello;

- rendere il più possibile omogenea l'interpretazione degli elementi di pericolosità.  Vista l'eterogeneità dei contesti geologici, la diversità di dati di partenza di ogni Foglio ed il numero di ricercatori coinvolti, un compito importante è stato quello di discriminare l'interpretazione morfologica (oggettiva) da quella genetica (soggettiva);

- operare classificazioni, anche di problematiche geologiche complesse, che consentissero una rappresentazione cartografica univoca.